Richiedi un suggerimento

Lista di vini di Terrazze Singhie

L'azienda agricola Terrazze Singhie nasce nel novembre 2017 dal desiderio di Sara Polo e Mauro Migliavacca di creare un progetto di vita e di vino insieme. La vigna è un piccolo fazzoletto di terra di 0,6 ettari, completamente terrazzato in mezzo al bosco. 29 filari con muretti a secco, dove si utilizza l'antica struttura in pali di castagno, tipica dei vecchi vigneti liguri: l'ambrustin. Il vigneto, con piante centenarie, viene condotto secondo lo spirito dell'agricoltura biodinamica.Tutti i lavori sono eseguiti manualmente, non entrano trattori nel vigneto. La varietà coltivata è la Lumassina, vitigno autoctono del savonese a bacca bianca di cui non rimangono molti ettari vitati, mantenendo il terreno il più possibile inerbito per incentivare la biodiversità. Anche nella vinificazione si segue la stessa filosofia, cercando di intervenire il meno possibile con la natura del vino.



190.jpg




L'azienda agricola Terrazze Singhie nasce nel novembre 2017 dal desiderio di Sara Polo e Mauro Migliavacca di creare un progetto di vita e di vino insieme. La vigna è un piccolo fazzoletto di terra di 0,6 ettari, completamente terrazzato in mezzo al bosco. 29 filari con muretti a secco, dove si utilizza l'antica struttura in pali di castagno, tipica dei vecchi vigneti liguri: l'ambrustin. Il vigneto, con piante centenarie, viene condotto secondo lo spirito dell'agricoltura biodinamica.Tutti i lavori sono eseguiti manualmente, non entrano trattori nel vigneto. La varietà coltivata è la Lumassina, vitigno autoctono del savonese a bacca bianca di cui non rimangono molti ettari vitati, mantenendo il terreno il più possibile inerbito per incentivare la biodiversità. Anche nella vinificazione si segue la stessa filosofia, cercando di intervenire il meno possibile con la natura del vino.





unnamed.jpg

unnamed-1.jpg

Altro
Mostrando Showing 1 - 1 di 1 elemento
Mostrando Showing 1 - 1 di 1 elemento